Pages Menu
Categories Menu

Posted by | 0 comments

Gesù è morto per tutti ma solo gli eletti beneficeranno del suo sacrificio

Gesù Cristo è morto per tutti gli uomini secondo che vi sono scritti i seguenti passaggi:

“Poiché v’è un solo Dio ed anche un solo mediatore fra Dio e gli uomini, Cristo Gesù uomo, il quale diede se stesso qual prezzo di riscatto per tutti; fatto che doveva essere attestato a suo tempo, e per attestare il quale io fui costituito banditore ed apostolo (io dico il vero, non mentisco), dottore dei Gentili in fede e in verità” (1 Tim. 2:5-7),

ed anche:

“Come dunque con un sol fallo la condanna si è estesa a tutti gli uomini, così, con un solo atto di giustizia la giustificazione che dà vita s’è estesa a tutti gli uomini” (Rom. 5:18),

ed ancora:

“Poiché la grazia di Dio, salutare per tutti gli uomini, è apparsa e ci ammaestra a rinunziare all’empietà e alle mondane concupiscenze, per vivere in questo mondo temperatamente, giustamente e piamente” (Tito 2:11-12).

L’apostolo Giovanni conferma Paolo quando dice che Gesù Cristo è

“la propiziazione per i nostri peccati; e non soltanto per i nostri, ma anche per quelli di tutto il mondo” (1 Giov. 2: 2)

ma quantunque il sangue di Gesù potenzialmente può salvare CHIUNQUE, soltanto gli eletti beneficeranno del suo sacrificio e quindi otterranno la remissione dei loro peccati per mezzo della fede donata da Dio. Cosi vanno capiti tutti quei passi della Scrittura dove si dice che Cristo è morto per molti come per esempio i seguenti:

“Ed è stato annoverato fra i trasgressori, perch’egli ha portato i peccati di molti, e ha interceduto per i trasgressori” (Is. 53:12),

“E disse loro: Questo è il mio sangue, il sangue del patto, il quale è sparso per molti” (Mar. 14:24).

Se non fosse cosi, cioè se non fosse che Gesù è morto per tutti gli uomini, nessuno, evangelizzando, potrebbe dire ad un peccatore “ravvediti e credi che Gesù è morto per i nostri peccati” perchè non sa se la persona a cui si sta rivolgendo è un eletto oppure no, e quindi usando il termine “nostri” direbbe una cosa di cui non è certo. Dovrebbe dire cose simili “ravvediti e credi che Gesù è morto solo per gli eletti” ma le sacre scritture non insegnano affatto di parlare in questo modo.
 
Dunque rigettate l’eresia secondo la quale Gesù è morto solo per gli eletti (anche chiamata “espiazione limitata”) perchè le Scritture nella loro somma insegnano diversamente. Resistette anche a coloro che la insegnano (tra cui i calvinisti).
 
Haiaty Varotto
 
Leggete anche: https://www.lanuovavia.org/faq_gesucristo11.html

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi altro:
Jet privati per poter parlare con Dio

I servi di Mammona Kenneth Copeland e Jesse Duplantis, il 29 dicembre 2015, durante il programma «Believers Voice of Victory»...

Alcune domande le cui risposte manifestano dove è diretta la tua anima immortale e il tuo futuro eterno

1) Ti sei riconciliato con Dio per mezzo della fede in Cristo Gesù e quindi hai creduto con tutto il...

Come i lupi usano la Scrittura

Anche i lupi usano la Scrittura, ma la usano per indurre i santi a ribellarsi alla Parola di Dio e...

Chiudi