Pages Menu
TwitterFacebook
Categories Menu

Posted by | 0 comments

Gli adulteri saranno tormentati in eterno

L’adulterio è peccato. Coloro che da sposati hanno rapporti carnali con un altra donna (o viceversa) sono adulteri. Coloro che si risposano sono adulteri infatti è scritto “Chiunque manda via la moglie e ne sposa un’altra, commette adulterio; e chiunque sposa una donna mandata via dal marito, commette adulterio” (Luca 16:18). C’è da dire anche che se un uomo sposato desidera un’altra donna, o se una donna sposata desidera un altro uomo, commettono adulterio nel proprio cuore.

Gli adulteri non erediteranno il regno di Dio (1 Corinzi 6:9). La sorte che attende gli adulteri sono le fiamme dell’inferno, in attesa del giudizio finale, dove saranno condannati ad un eterna sofferenza nel lago ardente di fuoco e di zolfo.

I santi del Signore devono amare le proprie moglie, e le sante i propri mariti. Devono sopportare con pazienza e pregare che Dio benedica il proprio matrimonio. Non devono trascurare i rapporti carnali a motivo che non siano tentati da Satana e devono farsì che il proprio letto sia incontaminato.

E’ bene anche che gli uomini sposati non scrivano privatamente ad altre donne a insaputa della propria moglie, e le donne sposate non scrivano ad altri uomini ad insaputa del marito (sarebbe meglio evitare comunque). Inoltre guardatevi dal mettervi a corteggiare tramite commenti, apprezzamenti e altre simili cose donne già spostate o uomini già sposati.

SIATE SANTI E ODIATE L’ADULTERIO E OGNI CONTAMINAZIONE DELLA CARNE.

Haiaty Varotto

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi altro:
Un ambiente marcio e putrefatto

“L’Eterno parla: Io, dic’egli, ho nutrito de’ figliuoli e li ho allevati, ma essi si son ribellati a me. Il...

ABOMINAZIONE! Le ADI nel dialogo interreligioso

Fratelli che frequentate Chiese ADI, torno ad avvertirvi solennemente affinchè usciate e vi separiate dalle ADI perchè la strada che...

Il potere dei gesuiti

Vi propongo questa intervista fatta da un certo Martin ( che non so chi sia) ad Eric Phelps, autore del...

Chiudi