Pages Menu
TwitterFacebook
Categories Menu

Posted by | 0 comments

Guardare pornografia è peccato. Rigettatela con forza

Guardare pornografia è un opera della carne ed è un opera malvagia. Coloro che la guardano sono presi dalla lascivia e dalla lussuria e finiscono con il dare sfogo alle passioni della carne praticando l’autoerotismo. Essi, che ne fanno uso e ne sono schiavi, si stanno attirando l’ira di Dio perché disubbidiscono a Dio, il quale ha ordinato di guardarsi dalla lussuria, dalla lascivia, dall’impurità e dal desiderare nel proprio cuore una donna (o uomo se chi la sta guardando è una donna). Inoltre costoro sono schiavi di questo peccato, perché non riescono a smettere di farlo dunque hanno bisogno di essere liberati da questa schiavitù.

Purtroppo, per molti oggi, guardare pornografia è una cosa normale e sono molte le persone che ne fanno un abbondante consumo, arrivando talvolta a distruggere la propria vita sociale, il proprio matrimonio e anche a distorcere la visione sul sesso (vedono l’altro sesso come un oggetto per soddisfare le proprie perversioni, ad esempio). Chiunque si dà ai piaceri della carne, alla lussuria e alla lascivia si attira l’ira di Dio perché Iddio vuole che gli uomini e le donne fuggano queste cose. Non è bene per un uomo e per una donna sposati non avere autocontrollo nel soddisfare i desideri carnali. Bisogna avere autocontrollo anche sul bisogno sessuale, cosi come è necessario avere autocontrollo nel mangiare, nel dormire e nel bere.

Perché la pornografia è una cosa malvagia? Perché:

  • È un espressione distorta della realtà sessuale creata da Dio per essere consumata nel matrimonio con amore. Difatti la pornografia nelle sue varie deviazioni e perversioni hanno tutto tranne che l’amore
  • Si tratta di pura lussuria che sfocia in ogni sorta di perversione
  • Si tratta di fornicazione e adulteri pubblici, i quali sono due peccati gravissimi agli occhi di Dio e i quali Dio giudica con malattie fisiche e mentali e persino anche con la morte
  • Contaminano la mente di coloro che la guardano
  • Rendono schiavi coloro che ne fanno uso
  • Incita coloro che la guardano a commettere adulterio nel proprio cuore e a desiderare il corpo di una persona

Se siete schiavi della pornografia e volete essere liberi da essa e non riuscite a vincerla e non sapete come fare, sappiate che Gesù Cristo, il Figlio di Dio, ha la potenza di liberarvi da queste pesanti catene. Egli è Colui che libera i prigionieri da qualsiasi schiavitù. Quello che dovete fare è ravvedervi e credere nel vangelo, che è il seguente:

Cristo è morto per i nostri peccati, secondo le Scritture; fu seppellito; risuscitò il terzo giorno, secondo le Scritture; apparve a molti dei Suoi discepoli.

Se siete dei cristiani e ancora siete schiavi di questo peccato, dovete immediatamente smetterla di praticare questo peccato. State facendo qualcosa di detestabile nel cospetto di Dio e per certo la Sua verga prima o poi vi colpirà. Smettetela subito e cercate l’aiuto che viene da Dio e dal Signore Gesù Cristo in preghiera in ginocchio. Non cessate di pregare e di chiedere a Dio che vi liberi da questo legame di iniquità. Usate anche ogni vostro mezzo e intelligenza per evitare questo peccato. Rigettate quest’opera malvagia con tutte le vostre forze e alzate la vostra voce contro di essa. E’ uno dei tanti mali di questo presente secolo malvagio.

Sappiate invece che se continuate a vivere in quest’opera della carne e in questo peccato, soddisferete sì le brame della carne, ma sarete per certo colpiti dall’ira di Dio e quando morrete finirete nelle fiamme dell’inferno, dove soffrirete continui dolori nelle fiamme di un fuoco non attizzato da mani d’uomo.

Haiaty Varotto

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi altro:
Massoneria e ‘Ndrangheta

C’è commistione anche tra la Massoneria e la ‘ndrangheta calabrese, una delle più potenti organizzazioni criminali in Italia, anzi la...

Il mondo perisce … ma anche parte del popolo di Dio!

Quante volte ci sono state dette queste parole: ‘C’è un mondo che perisce e voi trovate il tempo per confutare...

Setta?

I nostri avversari ci accusano di essere una setta. Sia noto a tutti quindi che secondo la Via che essi...

Chiudi