Pages Menu
TwitterFacebook
Categories Menu

Posted by | 0 comments

L’ordine stabilito da Dio per il parlare in altre lingue nelle chiese

“Se c’è chi parla in altra lingua, siano due o tre al più, a farlo; e l’un dopo l’altro; e uno interpreti; e se non v’è chi interpreti, si tacciano nella chiesa e parlino a se stessi e a Dio.” (1 Co 14:27-28)

Ecco l’ordine stabilito da Dio di come si devono svolgere le cose all’interno della chiesa per quanto riguarda il parlare in altre lingue. Devono essere

1) DUE O TRE AL PIU’  a farlo

2) UNO DOPO L’ALTRO

3) SE C’E’ CHI INTERPRETA, altrimenti si devono TACERE NELLA CHIESA e parlare a sè stessi e a Dio (perchè ricordo che il parlare in altra lingua è sempre un parlare rivolto a Dio e non un parlare rivolto agli uomini, infatti è scritto: “Perché chi parla in altra lingua non parla agli uomini, ma a Dio”  – 1 Co 14:2)

Purtroppo quello che oggi assistiamo nella maggior parte delle chiese evangeliche pentecostali e carismatiche è l’esatto CONTRARIO dell’ordine voluto da Dio.

In queste chiese neopentecostali vediamo il caos che regna:  persone che parlano, gridano e cantano in altre lingue (dove la maggior parte di queste lingue sono false e si tratta di glossolalia, cioè ripetere sillabe senza senso continuamente), persone che si mettono a “ballare nello spirito” facendo mosse ridicole e molto pericolose, persone che fanno versi di animali, etc…

Tutto ciò NON HA NULLA DA PARTE DI DIO. Sono opere umane, e in alcuni casi opere di spiriti immondi che agiscono nelle chiese. La parola di Dio in queste chiese viene calpestata e disprezzata, e non si curano di mettere in pratica l’ordine stabilito da Dio. Certamente non rimarranno impunite!

Fratelli e sorelle nel Signore, se frequentate (o  se dovesse capitare che un giorno entrate) in chiese che sono così disordinate, o che fanno cose simili, voi li dovete riprendere con le Scritture ordinando che mettano in pratica ciò che è scritto e  affinchè smettano di praticare queste cose, e se non si ravvedono e fanno vani ragionamenti e sofismi vari, vi dovete allontanare perchè disprezzano Dio e il suo ordine.

Haiaty Varotto

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi altro:
Il nostro nemico comune è il diavolo, ed egli vuole distruggerci

In una preghiera, il Re Davide, ha scritto queste parole: «Il mio nemico somiglia ad un leone che brama lacerare,...

Sintesi biografica di uomini e donne di preghiera: Jonathan Goforth

“Devi andare avanti sulle tue ginocchia” fu il consiglio che Hudson Taylor diede a un giovane missionario canadese di nome...

Lucifero il dio degli illuminati – gli alieni sono demoni

In questo documentario potete vedere come LUCIFERO ( anche chiamato Satana, il serpente antico, diavolo ) sia IL DIO DEGLI ILLUMINATI E DEI...

Chiudi