Pages Menu
Categories Menu

Posted by | 0 comments

Manolo Almeida, Il ‘pastore evangelista’ che spruzza acqua e tira calci nei credenti

Manolo AlmeidaQuello che vedrete in questo video è davvero triste e fa indignare. I lupi che sono in mezzo al gregge del Signore stanno distruggendo il gregge senza pietà. Il ‘predicatore’ (si definisce un ‘pastore evangelista’ e si chiama Manolo Almeida) che vedrete nel video spruzza dell’acqua sui credenti, prima usandosi di una bottiglia di acqua e poi di una specie di tubo da giardino. Inoltre, sempre il ‘predicatore’ spinge i fedeli a terra con il piede e con dei calci. L’ambiente è pregno di confusione e disordine, con gente che si muove senza controllo girando su sé stessa, cadendo per terra e tutto ciò viene fatto passare come la ‘presenza di DIO’ o la ‘gloria di DIO’ o con il ‘battesimo con lo Spirito Santo’.

Ecco il video:

 

Questo è il video dell’intera riunione:

 

Ma come si fa a pensare che tutto ciò venga da DIO quando le Sacre Scritture dicono che DIO NON è un DIO di confusione ma di pace? Infatti è scritto: “perché Dio non è un Dio di confusione, ma di pace.” (1 Co 14:33). L’apostolo Paolo esortava affinchè ogni cosa fosse fatta con decoro e con ordine, secondo che è scritto: “ma ogni cosa sia fatta con decoro e con ordine.” (1 Co 14:40). Quale decoro e quale ordine c’era in quello che avete visto? Nessuno.Posso affermare quindi con certezza che tutte queste manifestazioni, che sono indecorose e che creano confusione, vengono o dalla carne dell’uomo o da spiriti immondi, ma non da DIO.

Un’altra cosa che vi faccio notare è che queste riunioni hanno sempre della musica molto emotiva di sottofondo che serve per suggestionare meglio le persone e per toccare nelle loro emozioni. In questo modo confondono le emozioni dell’anima con la presenza di DIO.

Che tristezza! Il popolo di DIO è ingannato e sedotto da costoro a causa della loro ignoranza delle Sacre Scritture o a causa del loro disprezzo verso di esse. Dato che non si curano di stare attacati alla parola di DIO e di non andare oltre quello che è scritto, ecco che cadono negli inganni di questi impostori.

 

Fratelli e sorelle nel Signore, GUARDATEVI da questi falsi ministri, che sono dei lupi affamati e che servono il loro proprio ventre. Costoro sono degli operai fraudolenti che non amano il Signore.

Non vi lasciate sedurre dalle loro parole dolci ma esaminate ogni cosa attraverso la luce delle Sacre Scritture.

 

Haiaty Varotto

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi altro:
Secondo Nicola Martella il Cristiano che si uccide non perde la salvezza

Nicola Martella ha affermato: ‘Sull’auto-omicidio è bene non affrettare le conclusioni. Come per altre cose, quando si è diventati una...

La santificazione: i santi non devono oltraggiare

Non si devono insultare né i fratelli e neppure le persone del mondo. Come non si devono oltraggiare le autorità...

Vasi d’ira preparati per la perdizione

“L’Eterno ha fatto ogni cosa per uno scopo; anche l’empio, per il dì della sventura” (Proverbi 16:4) Molti si scandalizzano...

Chiudi