Pages Menu
TwitterFacebook
Categories Menu

Posted by | 0 comments

I mariti devono amare le proprie mogli

La parola di Dio ci insegna che le donne devono essere soggette ai loro mariti (cfr Ef 5:22) e che la donna non può usare autorità su di loro. Ma questo non significa che i mariti possono fare quello che vogliono con le loro mogli, trattandole male, usandole solamente per i rapporti carnali, disprezzandole, usando violenza fisica su di loro. Coloro che fanno tali cose si stanno attirando l’ira di Dio, che è un giusto giudice e che non tiene il colpevole per innocente.

I mariti sono chiamati ad AMARE le loro mogli (cfr Ef 5:28), essendo pazienti e benigni verso di loro, cercando il loro interesse, devono trattarle bene sapendo che sono il vaso più debole, non si devono inasprire contro di loro, non devono permettersi assolutamente di alzare loro le mani. Inoltre essi devono anche dare loro ciò che le è dovuto carnalmente, nel senso che non le devono trascurare nei rapporti carnali (cfr 1 Co 7:3).

Cosi come uno ama se stesso, cosi i mariti devono amare le propri mogli.

Sappi tu marito, che se tratti male tua moglie, se la trascuri, , se la disprezzi o se le alzi le mani, Iddio per certo ti punirà perchè sei colpevole davanti a Lui perchè trasgredisci la Sua parola e i Suoi comandamenti.

Mariti, amate le vostre mogli. Non fate loro male alcuno e ricordatevi che sono un dono dell’Eterno. Apprezzate le cose che loro fanno per voi, per la vostra casa,per i vostri figli. Apprezzate e siate grati quando trovate un buon pranzo o una buona cena preparata, apprezzate quando trovate la casa pulita, apprezzate la loro pazienza verso di voi, sopportandovi. Siate grati a loro e principalmente all’Eterno per il dono che vi ha dato.

Haiaty Varotto

 

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi altro:
Se Cristo vi ha liberati perchè siete ancora schiavi?

Parlo a voi che non potete smettere di fare le cose che facevate nel mondo prima che il Signore vi...

DIO è un vendicatore ed esegue la Sua vendetta contro i Suoi nemici.

“L’Eterno è un Dio geloso e vendicatore; l’Eterno è vendicatore e pieno di furore. L’Eterno si vendica dei suoi avversari e conserva l’ira per i suoi nemici. L’Eterno è lento all’ira e...

I Talloni di Achille dell’ Evoluzione

Il documentario lungo 96 minuti intervista 15 scienziati con un dottorato di ricerca sulle debolezze più importanti della teoria dell’evoluzione...

Chiudi