Pages Menu
TwitterFacebook
Categories Menu

Posted by | 0 comments

Chi odia la riprensione morrà

“chi odia la riprensione morrà.” (Pv 15:10)

Purtroppo di persone che odiano la riprensione e se la prendono con coloro che gli riprendono per il suo bene sono veramente tante. La parola di Dio è chiara a riguardo della fine di coloro che odiano e disdegnano le riprensioni: moriranno. E per esperienza, se pur breve, ho visto proprio questo: coloro che hanno odiato o disprezzato le riprensioni (tavolta anche prendendola sul personale) sono finiti male, molto male.

Dunque non disprezzate e non odiate le riprensioni che ricevete quando sbagliate in qualche cosa. Chi vi riprende con motivi puri, validi, con sapienza e carità lo fa perchè vi vuole bene e non perchè vi vuole male. Difatti “fedeli sono le ferite di chi ama”(Pv 27:6). Al contrario tenetele in gran considerazione e fatene gran tesoro. Stimate coloro che vi riprendono e vi ammoniscono per il vostro bene. Dite come il salmista:

“Mi percuota pure il giusto; sarà un favore;
mi riprenda pure; sarà come olio sul capo;
il mio capo non lo rifiuterà;” (Sl 141:5)

 

Haiaty Varotto

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi altro:
Voglio parlare di Gesù il Nazareno

Gesù fu generato dallo Spirito Santo nel seno di una giovane vergine di nome Maria; nacque a Betlemme, città di...

Guardare pornografia è peccato. Rigettatela con forza

Guardare pornografia è un opera della carne ed è un opera malvagia. Coloro che la guardano sono presi dalla lascivia...

Secondo Francesco Toppi i Cristiani sono come i gatti

Un ex pastore delle ADI (Assemblee di Dio in Italia) mi ha riferito che quando era nelle ADI, un giorno...

Chiudi