Pages Menu
TwitterFacebook
Categories Menu

Posted by | 0 comments

Se siete colpiti da Dio, tornate a Lui!

“Io vi ho colpiti con il carbonchio, con la ruggine, con la grandine in tutta l’opera delle vostre mani;
ma voi non siete tornati a me!”, dice il SIGNORE.” (Aggeo 2:17)

Purtroppo ancora oggi avviene la stessa cosa: l’Iddio Onnipotente castiga, flagella, giudica e colpisce mandando malattie anche gravi, mandando guai e creando avversità, e nemmeno cosi colui che si è dato al male lo capisce, si esamina e torna a Lui!

Esaminatevi e riconoscete se siete colpiti da Dio in qualche maniera. Se le cose stanno cosi, non aspettate altro, RAVVEDETEVI E TORNATE A LUI, che avrà misericordia e compassione di voi! Perchè se è vero che Dio è un fuoco consumante e che i Suoi giudizi sono tremendi, è altrettanto vero che Egli è ricco in grazia, largo nel perdonare, misericordioso e pietoso. Egli fa la piaga ma è Colui che la fascia!

Tornate a Lui, voi figli ribelli e traviati! Fatelo prima che vi piombi addosso delle sciagure e dei giudizi tremendi!

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi altro:
La massoneria confutata: esclusivismo

Dottrina massonica La Libera Muratoria è solo per quei pochi iniziati che ne fanno parte, da cui sono esclusi oltre...

Come opera il diavolo in molte Chiese

".... il serpente sedusse Eva con la sua astuzia ...." (2 Corinzi 11:3) Vi spiego come opera il diavolo in...

L’ombra della massoneria sulle Assemblee di Dio in Italia (ADI) – parte 1

INTRODUZIONE Nelle ADI è presente uno spirito massonico che promuove principi e insegnamenti della Massoneria. Voglio dire però che questo...

Chiudi