Pages Menu
TwitterFacebook
Categories Menu

Posted by | 0 comments

Se siete colpiti da Dio, tornate a Lui!

“Io vi ho colpiti con il carbonchio, con la ruggine, con la grandine in tutta l’opera delle vostre mani;
ma voi non siete tornati a me!”, dice il SIGNORE.” (Aggeo 2:17)

Purtroppo ancora oggi avviene la stessa cosa: l’Iddio Onnipotente castiga, flagella, giudica e colpisce mandando malattie anche gravi, mandando guai e creando avversità, e nemmeno cosi colui che si è dato al male lo capisce, si esamina e torna a Lui!

Esaminatevi e riconoscete se siete colpiti da Dio in qualche maniera. Se le cose stanno cosi, non aspettate altro, RAVVEDETEVI E TORNATE A LUI, che avrà misericordia e compassione di voi! Perchè se è vero che Dio è un fuoco consumante e che i Suoi giudizi sono tremendi, è altrettanto vero che Egli è ricco in grazia, largo nel perdonare, misericordioso e pietoso. Egli fa la piaga ma è Colui che la fascia!

Tornate a Lui, voi figli ribelli e traviati! Fatelo prima che vi piombi addosso delle sciagure e dei giudizi tremendi!

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi altro:
Il bugiardo Tony Anthony fatto testimoniare e predicare nelle ADI

  L’ennesima prova che nelle ADI molti non amano la verità ma la menzogna, e cibano le persone volontariamente di...

La guerra spirituale nella nostra mente

Nella nostra mente ci possono essere diversi tipi di pensieri che possono avere origine da diverse fonti: pensieri nostri graditi...

Avvertimenti ed esortazioni in merito alla Massoneria

Perchè un Cristiano non può essere un massone Alla luce di quanto abbiamo detto sulla Massoneria, è evidente che se...

Chiudi