Pages Menu
TwitterFacebook
Categories Menu

Posted by | 0 comments

I tempi malvagi nel quale viviamo

I tempi nel quale viviamo sono tempi malvagi. L’iniquità, ogni giorno che passa, si moltiplica sempre di più sulla faccia della terra. Vediamo continuamente menzogne, frodi, inganni, malvagità di ogni tipo e vediamo come sempre più cose abominevoli diventano “normali”. Gli uomini infatti sono sempre più “..ricolmi d’ogni ingiustizia, malvagità, cupidigia, malizia; pieni d’invidia, d’omicidio, di contesa, di frode, di malignità; delatori, maldicenti, abominevoli a Dio, insolenti, superbi, vanagloriosi, inventori di mali, disubbidienti ai genitori, insensati, senza fede nei patti, senza affezione naturale, spietati; i quali, pur conoscendo che secondo il giudizio di Dio quelli che fanno codeste cose son degni di morte, non soltanto le fanno, ma anche approvano chi le commette.” (Rm 1:29-30)

Attualmente le opere malvagie e ingiuste abbondano; e tra di esse vi sono le seguenti:

  • Una élite pedo satanica, la sinagoga di Satana, che, sotto il diretto controllo di Satana e con l’aiuto di spiriti maligni, governa il mondo per mezzo della massoneria, gli illuminati e i gesuiti, le quali sono istituzioni diaboliche potentissime infiltrate dappertutto: in politica, nel campo medico/sanitario, nella musica, nell’industria del cinema, in quella dei videogiochi, nel mondo dello sport, della moda, etc.. .
  • Un sistema iniquo per la creazione di denaro; Tale sistema è basato sul debito con interessi, il quale, alla fine viene gettato sulle spalle dei più (logorando in maniera impercettibile la loro condizione di vita, poco alla volta) per favorire i pochi che sono in cima alla piramide;
  • Sperimenti di vario tipo in campo medico dove vengono sacrificate delle vite sull’altare della nuova divinità chiamata “scienzah” (come ad esempio vaccini sperimentali dato a milioni/miliardi di persone e sperimentazioni di massa in paesi poveri di farmaci di ogni tipo);
  • Mafie e massonerie colluse nel potere a vantaggio di pochi e a danni di molti;
  • Giudici corrotti che pervertono il diritto e la giustizia per favorire i colpevoli
  • Giudici corrotti che fanno strappare i bambini alle loro famiglie “per il loro bene”;
  • Leggi ingiuste ed inique fatte accettare (sempre per gli interessi di pochi a discapito di molti);
  • Traffico di esseri umani, principalmente di bambini, per essere abusati sessualmente e offerti brutalmente in sacrificio a Satana; E la rete pedo satanica è veramente estesa e profonda arrivando a toccare persone tra le più potenti e importanti sulla faccia della terra.
  • Informazione dei media mainstream pilotata e corrotta, i quali riescono a far credere quello che vogliono alle masse usando abilmente la menzogna;
  • Abominazioni come la sodomia (uomo con uomo, donna con donna), la bestialità, la pedofilia, transgender, utero in affitto, etc.. che diventano sempre più “normali” ed “accettabili”;
  • Guerre create appositamente (per interessi economici e di potere) usando ogni sorta di menzogna e di false flags;
  • Menzogne di ogni tipo sugli svariati eventi importanti che hanno portato dei cambiamenti (esempio attentato torri gemelli 9/11, operazione coronavirus, etc..)
  • Vite umane che vengono massacrate continuamente per mezzo degli aborti legalizzati
  • Manipolazione di mercati finanziari che causano effetti collaterali sulle economie locali danneggiando le persone
  • E molto altro ancora…(si potrebbe fare una lista ancora più lunga).

Dio, per questo è adirato, e i suoi giudizi si abbattono (e continueranno ad abbattersi) sulla faccia della terra contro ogni empietà e contro ogni ingiustizia. NESSUNO, tra coloro che fanno queste cose, che praticano il male e concepiscono tali disegni iniqui, scamperà ai suoi tremendi giudizi. Possono pure pensare di farla franca e pensare che a loro non accadrà niente perché si proteggono e si difendono tra loro, ma l’Eterno non lascerà il colpevole impunito e non lascerà che simili atrocità siano impunite. Quando meno se lo aspettano il tremendo giudizio di Dio piomberà su loro capo. E alla morte, se non si sono ravveduti dalle loro vie malvagie, e non si sono riconciliati con Dio per mezzo dell’evangelo di Gesù Cristo (che rammento essere il seguente: Cristo è morto per i nostri peccati, secondo le Scritture; fu seppellito; risuscitò il terzo giorno, secondo le Scritture; apparve a molti dei Suoi discepoli), se ne andranno nelle fiamme dell’inferno in attesa del giudizio finale dove saranno condannati ad essere gettati nel lago ardente di fuoco e di zolfo a soffrire in un ETERNO TORMENTO.

Ovviamente tutte queste vanno riprovate fortemente. Vanno rigettate e condannate con forza. Non si può tacere; non si può far finta di nulla. Bisogna levare forte la nostra voce contro queste malvagità.

Haiaty Varotto

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi altro:
Confutazione del cattolicesimo: la remissione dei peccati

 La dottrina dei teologi papisti La remissione dei peccati si ottiene con la fede e le opere e nessuno può...

Evidenze scientifiche di correlazione tra i vaccini e la SIDS (sindrome della morte improvvisa del lattante)

Secondo Wikipedia, la SIDS (sindrome della morte improvvisa del lattante) è: nota anche come sindrome della morte improvvisa infantile o...

Operate per essere onorati e riconosciuti da Dio, non dagli uomini

Gli apprezzamenti, la stima, i riconoscimenti sono tutte cose che fanno piacere ed anche tra fratelli è bene onorarsi quando...

Chiudi